SEGNALA UN ERRORE scrivendo a: umbertopompilii@hotmail.it

martedì 29 novembre 2016

IL NOSTRO CAMPANILE



Fra i 4 campanili gemelli il nostro è il più piccolo e il più bello.
Riportiamo la descrizione del campanile di Corropoli tratta dal sito della Regione Abruzzo.
"Il prisma quadrangolare è verticalmente scandito da larghe lesene su tutti e tre gli ordini ed è realizzato in mattoni. Le lesene del secondo ordine sono raccordate in alto da una serie di archetti pensili a tutto sesto. In questo ordine è sistemato l'orologio mentre nel terzo si trova la cella campanaria. Qui si aprono quattro finestre a tutto sesto incorniciate da mostre rettangolari e superiori cimase.
Il terzo ordine termina con una cornice ad archetti accavallati e superiore fascia ad ovoli e gole intagliati. Sui vertici della torre si elevano 4 pinnacoli quadrangolari coperti a piramide dotati di croci in ferro.
Il prisma ottagonale che si eleva sopra quello quadrangolare è scandito da lesene angolari e da otto occhialoni, come negli altri "campanili fratelli", ma qui mancano le finestre bifore sostituite da monofore a tutto sesto.
La cornice di coronamento è composta da archetti a lancetta con sovrapposto listello. L'ottagono è coronato da otto pinnacoli, con copertura a gradoni, ciascuno culminante con una grossa pigna in ceramica smaltata.
La piramide sommitale è tutta ricoperta di squame azzurre di maiolica castellana e culmina con un globo sormontato da una croce; scodelle della medesima maiolica ornano anche il fusto ottagonale e la cornice finale del sottostante prisma quadrato.
L'altezza totale si aggira intorno ai 40 metri. La torre campanaria fu restaurata dalla Soprintendenza ai Monumenti nell'arco temporale che va dal mese di giugno del 1965, al mese di novembre dell'anno successivo."

Nessun commento:

Posta un commento